Cerca
Close this search box.

SmartWine, riflettori puntati sull’innovazione digitale in vigneto

A Napoli il 29 maggio 2024 si svolgerà l’evento “SmartWine”. L’iniziativa è il frutto della sinergia tra il Dipartimento di Management di Torino, il Disafa, Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari di Torino, e il Centro di Ricerca Nazionale Agritech. L’evento mira a valorizzare le filiere vitivinicole resilienti e rigenerative.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Image Line® e con il supporto della Camera di Commercio di Salerno e PidMed, si concentrerà sulle sfide climatiche e sull’adozione di tecnologie digitali nel settore vitivinicolo. La giornata prevede un workshop mattutino riservato a 30 imprese vitivinicole, con interventi di esperti del settore e aziende innovative come Agricolus, iFarming e Image Line®. La professoressa Sara Moggi dell’Università di Verona analizzerà il contesto della rendicontazione di sostenibilità e l’evoluzione dell’impegno delle imprese sul fronte della Csr, Corporate Social Responsibility. Esperienze che coinvolgono il tessuto imprenditoriale regionale saranno presentate dal professore Alex Giordano, con riferimento ai progetti in cui lo staff di Rural Hack è coinvolto.
Nel pomeriggio, tre focus group approfondiranno le tematiche discusse.

La partecipazione è gratuita, ma i posti sono limitati. È necessario iscriversi sulla pagina indicata.
Per ulteriori informazioni, contattare la Segreteria di Rural Hack al numero +39 081 253 0201 o via email a info@ruralhack.it.

Può interessarti anche