Cerca
Close this search box.

Programma

Produrre cibo sufficiente e sicuro per una popolazione in crescita senza sfruttare eccessivamente le risorse naturali è uno dei maggiori problemi che la nostra società deve affrontare, trovando soluzioni sostenibili nel lungo termine. Si tratta di una sfida globale, collocata in un contesto difficile di clima instabile, crescente competizione per terra, acqua ed energia, in un mondo sempre più urbanizzato e globalizzato. L’importanza e la portata di questa sfida richiedono uno sforzo di ricerca significativo che va ben oltre la capacità di ogni singola istituzione. Per affrontare adeguatamente questo problema, è obbligatorio sviluppare un programma di ricerca integrato, su larga scala e multidisciplinare.

Questa è l’ambizione dei partner di Agritech, che, facendo leva su ricerche collaborative preesistenti, iniziative di alta formazione, messa in rete di infrastrutture e condivisione di grandi attrezzature, hanno definito un programma motivato dalla necessità di:

  1. Combinare le migliori competenze di ricerca necessarie per affrontare adeguatamente, in un contesto realmente multidisciplinare, i molteplici problemi associati all’agricoltura sostenibile.
  2. Integrare le infrastrutture e le attrezzature di ricerca disponibili in ciascun sito.
  3. Sfruttare e applicare le tecnologie abilitanti chiave (KET) più adatte che possono consentire un proficuo progresso in termini di produttività, sostenibilità, transizione ecologica e digitale nel settore agricolo.
  4. Collaborare con aziende e agricoltori per co-progettare gli sforzi di ricerca e sfruttare al meglio i risultati per aumentare la resilienza e la competitività economica delle filiere agroalimentari.
  5. Sviluppare e diffondere nuovi modelli e capacità organizzative per creare e implementare programmi di ricerca strategici su larga scala che attraversano i confini disciplinari e i settori industriali.
  6. Formare la prossima generazione di scienziati e manager dell’Agritech per creare il capitale umano e le competenze necessarie.
  7. Supportare i policy maker e influenzare l’opinione pubblica per promuovere un contesto sociale favorevole allo sviluppo di filiere agroalimentari stabili ed eque.

La caratteristica principale del programma di ricerca Agritech è la sua organizzazione strutturale, che riflette l’alto livello di integrazione tra un’ampia varietà di istituti di ricerca e aziende partecipanti.